iSpeech

PRIORITÀ STRATEGICHE 2015 – 2019

Il nostro piano strategico è il mezzo che ci serve per guidare il nostro lavoro nel corso di diversi anni. Caratterizzato da una forte attenzione ai bisogni dei membri, delle famiglie e dello staff VITA, il nostro piano include il perseguimento di nuove opportunità di collaborazione, l’istituzione di eccellenti pratiche amministrative e l’ideazione di una strategia volta alla sostenibilità finanziaria a lungo termine. Il nostro piano è ancorato dalla nostra missione, nella nostra visione e nei nostri valori, che ci permettono di focalizzarci sulle nostre azioni e comportamenti mentre facciamo del nostro meglio per raggiungere gli obiettivi strategici elencati di seguito.

Direzione strategica 1: soddisfare i bisogni dei membri in modo innovativo ed economicamente sostenibile

  • Vogliamo sempre mettere i membri al primo posto, coinvolgerli nella pianificazione e nella ricerca di modi nuovi e migliori per soddisfare i loro bisogni.

Direzione strategica 2: rispondere alle esigenze abitative complesse e diversificate dei nostri membri.

  • Come sapete, le esigenze dei nostri membri stanno cambiando e abbiamo bisogno di esplorare opzioni abitative nuove e innovative che continueranno a fornire loro un ambiente di vita sicuro, rispettoso e protetto.

Direzione strategica 3: assicurare la sostenibilità economica di VITA

  • Ciò si riferisce alla necessità di proteggere il nostro futuro utilizzando le nostre risorse umane e finanziarie nel modo più efficiente ed efficace possibile, dall’esplorazione di nuove vie di finanziamento alla collaborazione con gli altri per operare in modo più efficace.

Direzione strategica 4: trovare partner e collaboratori per continuare a crescere e diventare leader del settore.

  • Lavorare in collaborazione con altre organizzazioni dei settori sanitari e dello sviluppo per rafforzare la nostra capacità collettiva di soddisfare le esigenze sempre più complesse degli individui che convivono con disabilità intellettive, doppia diagnosi e malattie mentali croniche in modo che possano accedere ai mezzi di supporto di cui hanno bisogno.

Direzione strategica 5: leadership attraverso un’amministrazione forte.

  • Una leadership forte è fondamentale per avere successo. Dobbiamo rafforzare l’influenza e l’impatto del Consiglio di VITA con nuovi membri che abbiano le competenze, l’esperienza e il coraggio di sostenere nuovi modi di pensare per aiutarci a raggiungere i nostri obiettivi.

Direzione strategica 6: sviluppare solidi processi e competenze interne per sostenere la crescita

  • Dobbiamo consentire ai dipendenti VITA di eccellere in ciò che fanno mettendo loro a disposizione i giusti strumenti, processi e sistemi per migliorare la comunicazione, sostenere lo sviluppo delle competenze e accelerare la crescita e la soddisfazione lavorativa.