iSpeech

COS'È IL GRUPPO PER I DIRITTI?

I NOSTRI MEMBRI

Notizia

DIVENTARE UN MEMBRO

DICHIARAZIONE DEI DIRITTI DEI MEMBRI DI VITA

DIVENTARE UN MEMBRO
(SERVIZI DI SUPPORTO)

UNISCITI AL GRUPPO PER I DIRITTI DI VITA

CONTATTI

COS'È IL GRUPPO PER I DIRITTI?

HAI QUALCHE DOMANDA? ECCO ALCUNE RISPOSTE...

Il gruppo per i diritti si riunisce per discutere questioni relative alla convivenza con una disabilità e ai diritti a cui hanno diritto le persone disabili.

- IN CHE MODO VIENE AIUTATO IL GRUPPO?
  • A ogni riunione partecipano 2 aiutanti.
  • Ci aiutano a organizzare i nostri incontri
  • Ci aiutano a sostenere i rappresentanti eletti
  • Gli aiutanti aiutano i membri del gruppo per i diritti quando hanno bisogno di assistenza durante le riunioni
- IN CHE MODO IL GRUPPO PER I DIRITTI COLLABORA CON IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI VITA?

Uno dei nostri membri fa parte del consiglio di amministrazione di VITA.

- COME FACCIAMO AD ASSICURARCI CHE TUTTI SI SENTANO AL SICURO?
  • Abbiamo regole di gruppo.
  • Le seguiamo ogni volta che andiamo al Gruppo per i diritti.
  • Queste regole esistono per far sentire tutti a proprio agio. Se una persona ha dei problemi con il cibo, c'è una regola che la tutela.
- LINEE GUIDA DEL GRUPPO PER I DIRITTI:
  • Parla una persona alla volta
  • Non si parla alle spalle degli altri
  • Non ci si interrompe a vicenda
  • Bisogna cercare di arrivare in orario, alle 18:45. È necessario rispettare le riunioni del gruppo per i diritti. Si entra in silenzio. Se è possibile, chiedere scusa per il ritardo.
  • Rispettare i diritti degli altri
  • Quello che succede nel gruppo rimane nel gruppo
  • Non rendere personali le questioni di cui si discute
  • Rimanere concentrati sugli argomenti di cui si parla
  • Aiutare gli altri a seguire le linee guida!
  • È vietato portare cibo o bevande alla riunione. Ci saranno biscotti e una lattina di bevanda dietetica. Questa regola è stata inserita per aiutare le persone con problemi di alimentazione a partecipare all'incontro.
  • Si prega di non utilizzare il telefono cellulare a meno che non sopravvenga un'emergenza.
  • Si prega di accenderlo in silenzio
- DOVE CI INCONTRIAMO?

Il gruppo per i diritti di VITA si riunisce regolarmente per discutere questioni relative alla convivenza con una disabilità e ai diritti a cui hanno diritto le persone disabili. Il gruppo fornisce informazioni e feedback a VITA e risponde direttamente al consiglio di amministrazione di VITA.

Nel 2018, abbiamo aperto un nuovo ufficio dedicato al gruppo per i diritti di VITA come segno di riconoscimento dei numerosi e preziosi contributi che il gruppo ha fornito all'associazione negli anni.

Sede dell'ufficio:
Sede di VITA
Primo piano
4301 Weston Rd.
Toronto, ON
M9L 2Y3

  • Un gruppo, ci riuniamo per parlare di diritti.
  • Persone con disabilità intellettive
  • Per parlare alle persone delle nostre disabilità
  • Vogliamo insegnare alle persone quello che POSSIAMO FARE. Siamo molto emozionati!
  • Siamo un gruppo rumoroso ma siamo un gruppo privato perché ciò di cui parliamo resta nel gruppo.
  • Vorremmo che il prossimo futuro cambiasse un pochino.
  • Vorremmo che le persone disabili avessero la possibilità di lavorare, di essere remunerate, di essere amate, di essere rispettate e che uscissero dalla comunità e che questo possa essere più facile.

I NOSTRI MEMBRI

SIAMO PERSONE CHE LAVORANO PER LE PERSONE

Dal 1988, le persone disabili sostengono un linguaggio "personacentrico", ovvero che mette le persone prima della "disabilità" per garantire che il linguaggio usato per parlare di disabilità sia inclusivo e rispettoso.

PAROLE CHIAVE

DISABILITÀ DELLO SVILUPPO

Le disabilità dello sviluppo si presentano alla nascita o si sviluppano prima dei 18 anni di età. Le disabilità intellettive sono un sottoinsieme delle disabilità dello sviluppo. Le disabilità intellettive influiscono sulla capacità di apprendimento di una persona. VITA aiuta le persone con disabilità intellettive.

DOPPIA DIAGNOSI

Le persone con disabilità dello sviluppo e intellettive possono avere problemi di salute mentale, e perciò hanno una doppia diagnosi.

MALATTIA MENTALE CRONICA

Le persone con gravi malattie mentali sono significativamente influenzate dalla malattia per un periodo indefinito di tempo. Oltre che dalla malattia, le loro vite sono aggravate dallo stigma.

La cosa più importante da comprendere è che, indipendentemente dalla diagnosi, le persone sono sempre esseri umani, e tutte le persone vivono bene quando vengono accolte, supportate e viene data loro l'opportunità di realizzarsi in qualcosa.

COME FACCIAMO AD ASSICURARCI CHE TUTTI SI SENTANO AL SICURO?

  • Abbiamo regole di gruppo.
  • Le seguiamo ogni volta che andiamo al Gruppo per i diritti.
  • Queste regole esistono per far sentire tutti a proprio agio. Se una persona ha dei problemi con il cibo, c'è una regola che la tutela.
  • Ecco le nostre regole:

LINEE GUIDA DEL GRUPPO PER I DIRITTI

  1. Parla una persona alla volta
  2. Non si parla Alle spalle degli altri
  3. Non ci si interrompe a vicenda
  4. Bisogna cercare di arrivare in orario, alle 18:45. È necessario rispettare le riunioni del gruppo per i diritti. Si entra in silenzio. Se è possibile, chiedere scusa per il ritardo.
  5. Rispettare i diritti degli altri
  6. Quello che succede nel gruppo rimane nel gruppo
  7. Non rendere personali le questioni di cui si discute
  8. Rimanere concentrati sugli argomenti di cui si parla
  9. Aiutare gli altri a seguire le linee guida!
  10. È vietato portare cibo o bevande alla riunione. Ci saranno biscotti e una lattina di bevanda dietetica. Questa regola è stata inserita per aiutare le persone con problemi di alimentazione a partecipare all'incontro.
  11. Si prega di non utilizzare il telefono cellulare a meno che non sopravvenga un'emergenza. Si prega di accenderlo in silenzio

IN CHE MODO VIENE AIUTATO IL GRUPPO?

A ogni riunione partecipano 2 aiutanti.

  • Aiuto per organizzare i nostri incontri
  • Aiuto per sostenere i rappresentanti eletti
  • Gli aiutanti aiutano i membri del gruppo per i diritti quando hanno bisogno di assistenza durante le riunioni

COME AIUTANO I MEMBRI A GESTIRE IL GRUPPO?

  • Vengono indette elezioni ogni 2 anni. Ecco i nostri membri eletti e qual è il loro lavoro:

Sean Simone

 

Ruolo e qualifica

  • Redige l'ordine del giorno e organizza le riunioni.
  • Dovrà venire in anticipo, alle 18:00, per lavorare all'ordine del giorno con gli aiutanti.
  • Si assicura che tutti capiscano cosa viene detto durante la riunione e cosa viene votato.
  • Fa in modo che tutte le opinioni vengano ascoltate e che tutti siano trattati in modo equo.
  • Indice votazioni sulle questioni di cui si parla nelle riunioni e dà ai membri i risultati delle votazioni.

Amelia Sarra

 

Ruolo e qualifica

  • Questa persona dovrà venire alle 18:00 per aiutare il Presidente con l'ordine del giorno.
  • Assiste il Presidente nella definizione dell'ordine del giorno di tutte le riunioni del gruppo per i diritti.
  • Se il presidente è assente, ne farà le veci.

Matt Caratozzolo

 

Ruolo e qualifica

  • Questa persona gestisce il denaro del gruppo.
  • Prima di ogni riunione, incontra lo staff per analizzare le finanze.
  • Tiene tutte le ricevute.
  • Riferirà regolarmente al gruppo quali spese sono state fatte, quanto denaro rimane e di quanto abbiamo bisogno.

Andrew Lewis

 

  • Questa persona siederà nel comitato di Learning You. Partecipa a tutte le riunioni.
  • Riporta informazioni al gruppo per iscritto in merito alle riunioni della commissione durante la riunione successiva del gruppo per i diritti.

Carol Gismondi

 

  • Questa persona arriverà alle 18:00 per controllare le e-mail e i messaggi.
  • Questa persona gestirà l'account e-mail e la segreteria telefonica.
  • È responsabile dell'organizzazione delle pratiche burocratiche in ufficio.

Maria Katsiampas

 

  • Questa persona parteciperà alle riunioni del consiglio di amministrazione di Vita
  • Fornisce al consiglio di amministrazione aggiornamenti dal gruppo per i diritti
  • Fornisce al gruppo per i diritti aggiornamenti delle riunioni del consiglio di amministrazione

Andrew Kestenbaum

 

  • Chiama i membri del gruppo per ricordare loro dei prossimi incontri in programma.
  • Se le riunioni vengono annullate, chiama i membri del gruppo per informarli.
  • Chiama i membri del gruppo per informarli e ricordare loro di eventi speciali come autolavaggi, raccolte di fondi, progetti relativi al gruppo.

IN CHE MODO IL GRUPPO PER I DIRITTI COLLABORA CON IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI VITA?

  • Uno dei nostri membri fa parte del consiglio di amministrazione di Vita.

COSA PENSA MARIA DEL FATTO DI ESSERE COINVOLTA?

  • "Frequento le riunioni ogni 4 mesi e do un aggiornamento sul gruppo per i diritti e sulle cose a cui stiamo lavorando"
  • "Mi piace ed è molto divertente. Incontri persone nuove."
  • "Ascolto ciò che i membri del consiglio di amministrazione hanno da dire e cose nuove. Lo riporto al gruppo per i diritti"

A COS'ALTRO ABBIAMO LAVORATO?

Abbiamo scritto una lettera per il personale nel 2006 per non essere chiamati clienti ma membri. Inviando questa lettera, abbiamo iniziato a cambiare Vita. Nessuno usa più la parola cliente. Noi membri abbiamo iniziato ad aiutare di più Vita, facciamo parte dei nuovi orientamenti del personale, aiutiamo il personale delle assunzioni, diciamo la nostra alla sede centrale su come dovrebbero essere gestite le cose. La lettera è stato il primo passo per essere più coinvolti all'interno di Vita. Ecco la lettera:

IL GRUPPO PER I DIRITTI DI VITA

CAPACITÀ RISPETTO INDIPENDENZA UMANITÀ

"Vi scriviamo questa lettera perché pensiamo che la parola cliente non debba più essere usata. Molti di noi hanno una bassa autostima. Alcuni di noi si sentono rifiutati quando le persone ci chiamano clienti. Siamo persone come tutte le altre. Non siamo i vostri soci in affari.

Ecco perché non dovremmo essere chiamati clienti!

Vorremmo essere chiamati MEMBRI perché vogliamo sentirci parte di qualcosa di importante nella società di oggi.

Vogliamo vedere questo cambiamento su tutti i documenti e nel linguaggio generale utilizzato dall'agenzia.

Capiamo che per avviare questo processo ci vorrà tempo. Saremo pazienti, ma ci aspettiamo che accada.

Manuela Dalla-Nora e il Consiglio sostengono pienamente questa decisione.

Grazie mille. Vi ringraziamo per queste modifiche."

AUTOLAVAGGIO - (DA AGGIORNARE)

Possiamo far brillare la tua macchina o il tuo furgone!
Dove: Programma giornalieri TYCOS a 102 Cantieri TYCOS
Costo: Lavoriamo per donazioni in denaro.
Giorno: GIOVEDI 14 AGOSTO 2014
Ora: Tra le 10: 00 e le 15:00
AIUTA A MIGLIORARE LE COSE PER LE PERSONE AFFETTE DA DISABILITÀ.
Noi del GRUPPO PER I DIRITTI utilizzeremo il denaro guadagnato per seguire corsi, seguire conferenze di difesa, tenere riunioni e comprare quello che ci serve.
GRAZIE PER IL TUO SUPPORTO
In caso di pioggia, ci vediamo GIOVEDÌ 28 AGOSTO dalle 10:00 alle 15:00

AGGIORNAMENTO GRUPPI PER I DIRITTI - MAGGIO 2013 + EVENTI.

  • È quasi arrivata la Giornata Annuale di Pianificazione, quando decidiamo su cosa lavorare quest'anno
  • Durante questa giornata, consegniamo dei premi
  • Abbiamo in programma di organizzare autolavaggi per raccogliere fondi e la nostra lotteria delle feste
  • Indiciamo elezioni ogni due anni
  • Partecipiamo a conferenze
  • Riceviamo visite dalla Commissione di Vita tre volte all'anno
  • Stiamo cercando due nuovi aiutanti e partecipiamo ai colloqui e alle assunzioni
  • Abbiamo la Dichiarazione dei Diritti
  • Abbiamo fatto una politica sui pettegolezzi per fermarli
  • Abbiamo partecipato a fiere informative
  • Abbiamo dato una mano ad aggiornare il sito web di VITA
  • Abbiamo firmato una petizione per l'ODSP
  • Abbiamo eletto un nuovo tesoriere
  • Abbiamo organizzato una lotteria durante la festa per raccogliere fondi
  • Controlliamo e rispondiamo alle e-mail
  • Abbiamo un telefono e controlliamo i messaggi
  • Abbiamo votato per ottenere biglietti da visita
  • Presentiamo la Dichiarazione dei Diritti ai nuovi dipendenti
  • Un nostro membro partecipa agli incontri del consiglio di amministrazione per presentare le novità del gruppo per i diritti e ascoltare cos'hanno da dire

PERCHÉ UTILIZZIAMO IL TERMINE "MEMBRI" PER PARLARE DELLE PERSONE CHE ASSISTIAMO?

Nel 2006, VITA ha avviato un gruppo di auto-difesa. Il gruppo ha scritto una lettera al personale per non essere chiamati clienti ma membri. Nessuno usa più la parola cliente. I membri hanno iniziato ad aiutare maggiormente VITA. Partecipano ai nuovi programmi di orientamento per il personale, aiutano il personale delle assunzioni, dicono la loro alla sede centrale su come dovrebbero essere gestite le cose. La lettera è stato il primo passo per essere più coinvolti all'interno di VITA.

Per maggiori informazioni sui gruppi di auto-difesa, clicca qui

VITA RIGHTS Group Capability Respect Humanity Independence

"We are writing this letter to you stating that we think that the word client shouldn't be used anymore. Most of us feel that our self-esteem is low. Some of us feel rejected when people call us clients. We are people like everybody else. We are not your business associates. That's why we shouldn't be called clients! We would like to be called MEMBERS because we want to feel like we are a part of something important in today's society. We need to see this change on all documents and in the general language of the agency. We understand that it will take some time for this process. We will be patient, but we expect it to happen. Manuela Dalla-Nora and the Board fully support this decision. Thank you very much. We appreciate you making these changes."

COSA FAI SE VUOI PARTECIPARE AL GRUPPO PER I DIRITTI?

Entra a far parte di Vita! Per scoprire come, consulta le altre sezioni del sito di Vita.

Se non fai parte di Vita ma vuoi entrare a far parte di un gruppo come il gruppo per diritti, c'è un gruppo che si riunisce una volta al mese in un centro sociale nel centro di Toronto. Per informazioni chiamare Ann LeBlanc at 416 749-6234 ext 216.
È facile!

DICHIARAZIONE DEI DIRITTI DEI MEMBRI DI VITA

Come membri, abbiamo il diritto di...
  1. Prendere una decisione e cambiare idea.
  2. Imparare cos'è il potere personale e come usarlo ogni giorno.
  3. Esprimere tutti i nostri sentimenti.
  4. Dire cosa pensiamo e di non essere d'accordo con lo staff, i terapeuti, ecc.
  5. Lavorare
  6. Essere pagati
  7. Dimostrare alla comunità che siamo in grado di fare delle cose; rivedere le restrizioni sull'accesso alla comunità.
  8. Dire la verità in tribunale quando viene commesso un crimine contro di noi.
  9. Spendere i nostri soldi come vogliamo.
  10. Guardare ciò che vogliamo in TV.
  11. Dire la nostra su dove vogliamo vivere.
  12. Fare delle scelte.
  13. Essere trattati con rispetto dal personale.
  14. Avere relazioni: amici, coniugi, fidanzati.
  15. Essere trattati con rispetto nella comunità.
  16. Chiamare la polizia quando siamo minacciati (a meno che non si tratti di un problema di trattamento terapeutico).
  17. Essere trattati come gli altri.
  18. Fare delle scelte che vengono rispettate e appoggiate da VITA. Se necessario, si terrà un incontro con la nostra famiglia.
  19. Fare visita alla nostra famiglia.
  20. Rimanere svegli la notte.
  21. Avere un rifugio.
  22. Ricevere un'istruzione.
  23. Ricevere delle cure.
  24. Godere della nostra privacy.
  25. Partecipare alle attività programmate.

DIVENTARE UN MEMBRO (SERVIZI DI SUPPORTO)

Servizi di supporto : comincia tutto da qui!

Il nostro team di supporto è costituito dagli ambasciatori di VITA: di solito sono loro le prime persone che incontrano i nuovi membri e le loro famiglie. Creiamo connessioni e collaboriamo con le famiglie, i membri e il settore dei servizi per lo sviluppo per garantire che gli individui e le loro famiglie ricevano il sostegno appropriato.

Forniamo servizi e supporto ai membri che devono gestire la propria diagnosi, acquisire nuove competenze e partecipare in modo più completo alla comunità. Miriamo a fornire un servizio o a segnalare un servizio che si adatta meglio alle tue esigenze. Trovare il giusto servizio può essere scoraggiante sia per gli individui, sia per le loro famiglie. A VITA, possiamo aiutarti a orientarti nel Sistema dei Servizi per lo Sviluppo dell'Ontario.

1. Mettiti in contatto:

Contatta il nostro dipartimento di servizi di supporto VITA. Il nostro team sarà pronto ad aiutarti per orientarti nel processo di presentazione della domanda. Ci sono molti modi per ottenere queste informazioni: al telefono, durante una riunione faccia a faccia con uno dei membri del nostro team, attraverso le nostre newsletter o attraverso il nostro sito web.

Informazioni di contatto:

Numero di telefono: 416 749-6234

Orario: dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 16:30. *tranne durante le vacanze

Email: supportservice@vitacls.org

2. Parlaci:

Dicci di cos'hai bisogno: apprendimento, supporto giornaliero, supporto a domicilio, terapia o altro. Il nostro team è composto da persone altamente qualificate e con una vasta esperienza che possono fornirti informazioni su:

  • Processi di valutazione
  • Programmi comunitari
  • Servizi e supporti residenziali che aiutano gli adulti con disabilità dello sviluppo, doppia diagnosi e malattie mentali croniche a soddisfare i loro bisogni.

3. Risultato:

Dopo la nostra conversazione, dovresti aver ricevuto dal nostro team informazioni sui temi seguenti:

  • Il servizio e/o supporto più consigliato per te e la tua famiglia.
  • I prossimi passi del processo di accettazione

UNISCITI AL GRUPPO PER I DIRITTI DI VITA

VUOI METTERTI IN CONTATTO CON I MEMBRI DEL GRUPPO PER I DIRITTI?

È facile! Per partecipare ai nostri eventi, programmi e servizi, contattaci:
Email: rightsgroup@vitacls.org
Telefono: 416-645-0557

Se non fai parte di VITA ma vuoi entrare a far parte di un gruppo come il gruppo per diritti, c'è un gruppo che si riunisce una volta al mese in un centro sociale nel centro di Toronto.

Per informazioni contattare April Whynott al 416-749-6234 o mandare una e-mail a awhynott@vitacls.org

DOVE CI INCONTRIAMO?

Il gruppo per i diritti di VITA si riunisce regolarmente per discutere questioni relative alla convivenza con una disabilità e ai diritti a cui hanno diritto le persone disabili. Il gruppo fornisce informazioni e feedback a VITA e risponde direttamente al consiglio di amministrazione di VITA.

Nel 2018, abbiamo aperto un nuovo ufficio dedicato al gruppo per i diritti di VITA come segno di riconoscimento dei numerosi e preziosi contributi che il gruppo ha fornito all'associazione negli anni.

Sede dell'ufficio:
Sede di VITA
Primo piano
4301 Weston Rd.
Toronto, ON
M9L 2Y3

CONTATTI

Vuoi metterti in contatto con i membri del gruppo per i diritti?

Email: rightsgroup@vitacls.org

Telefono: 416-645-0557